Spazi verdi di Barcellona - Top 5 Parchi

Castello di Montjuïc, Barcellona

Barcellona non è solo la patria di ipnotizzante spiagge del Mediterraneo, architettura stupefacente e alcuni dei piatti più deliziosi della penisola iberica; La capitale catalana vanta anche alcuni spazi verdi fantastici, perfetti per una giornata di relax lontano dalla folla del centro città. Si può essere sorpresi di scoprire che il 10% della città di Barcellona è costituito da parchi, campi da gioco da colorate per i paradisi storici, e anche un omaggio a Joan Miró!
Qui vi diamo un round up di Barcellona primi 5 parchi:

1. Parc del Laberint d'Horta

Il Labirinto Parco a Barcellona è il più antico giardino della città e dal momento che è situato alla periferia della città, è spesso lasciato inesplorato da molti visitatori. Ideale per le famiglie in visita a Barcellona, ​​il Parc del Laberint d'Horta ha un labirinto di vita reale, che non mancherà di tenere i giovani intrattenuti mentre prendete la vista dalla terrazza che si affaccia sul parco. Tenete gli occhi aperti per le tartarughe e oche in questo santuario naturale, uno che è perfetto per una tranquilla giornata fuori.
Come arrivare: Mundet (L3)

2. Parc Güell

Parc Güell Dragon, Barcelona

Parc Güell a Barcellona è un colorato parco giochi e offre ai visitatori uno sguardo da vicino ad alcune delle opere moderniste più significative di Antoni Gaudí. Qui, si può sentire come se hai inserito un mondo alternativo come serenità è tutto intorno, qualcosa che non spesso goduto in altre parti della città.

Quando passeggiando intorno al Parc Güell, assicuratevi di guardare fuori per la firma 'trencadís' di Gaudí, uno stile che utilizza rotti, piastrelle in ceramica smaltata per creare mosaici. E non perdere la famosa fontana del drago che conduce alla Sala Hipóstila, un'area originariamente destinato ad essere un mercato. Questo spazio è ora sede di 86 grandi colonne che sostengono la piazza di lassù, dove si possono trovare i famosi banchi del Parc Güell. Da qui, si può godere di una vista mozzafiato su Barcellona.
Come arrivare: Vallcarca (L3) o El Coll / La Teixonera (L5)

3. Parc de Joan Miró

Un omaggio alla fantasia surrealista di Joan Miró, questo parco a Barcellona nel quartiere Eixample Esquerra è un luogo ideale per rilassarsi. Il parco è spesso definito come il 'Parc l'Escorxador' così com'è sul sito di un vecchio mattatoio comunale. La zona è ora un rifugio all'aperto che ospita molti eventi e attività da concerti a laboratori culturali.
Il parco ha due livelli, il paesaggistico inferiore con pini, palme e profumati alberi di eucalipto e un sacco di fiori colorati. Al piano superiore del Parco Joan Miró di Barcellona, ​​troverete una delle ultime sculture di Miró, 'Dona i Ocell' (Donna e uccelli).
Come arrivare: Tarragona (L3)

4. Parc de la Ciutadella

Un ex cittadella militare, il Parc de la Ciutadella a Barcellona è uno dei più grandi Parc Ciutadella, Barcelona spazi verdi in città, e ha qualcosa per tutti. Qui è possibile rilassarsi con un cestino da picnic, remare una barca sul lago o addirittura la testa allo zoo di Barcellona; il Parco della Ciutadella è piena di luoghi interessanti da esplorare.

Al centro di questo spazio tranquillo è una bella cascata, progettato da Josep Fontsere per l'Esposizione Universale del 1888, a pochi passi al di fuori del parco si trova il monumentale Arc de Triomf sulla alberato Passeig Lluis Companys.
Come arrivare: Arc de Triomf (L1) o Ciutadella / Vila Olímpica (L4)

5. Parc de Montjuïc - magnifica vista attendono

Montjuïc Castle, Barcelona Montjuïc a Barcellona potrebbe essere stata la sede per le Olimpiadi del 1992, ma oggi questa zona è una delle preferite di poppa per molti visitatori e residenti in cerca di una boccata d'aria fresca. Spazi verdi, giardini rigogliosi, musei e centri culturali e anche il Giardino Botanico rendono la meta ideale per una giornata. Qui si può anche andare al castello di Montjuïc a Barcellona, ​​dove si può esplorare la storica fortezza e perdersi in una meravigliosa vista panoramica su Barcellona.
Come arrivare: bus 150 da Plaza Espanya a Castell de Montjuïc o Paral-lel metropolitana (L2 o L3) al Montjuïc Funicolare

Quindi, se si desidera solo per sfuggire alla folla del centro della città o ottenere uno sguardo da vicino a luoghi storici in tutta la città, i parchi di Barcellona non offrono solo una giornata tranquilla, ma anche per rendere un emozionante culturale esperienza, non presto a dimenticare! Scegliendo di soggiornare in uno dei tanti appartamenti centro della città di Barcellona, ​​sarete in grado di esplorare tutti questi paradisi naturali, così come i luoghi più frequentati in ed intorno alla capitale catalana.

Submit to StumbleUpon Digg This Submit to reddit
Quota

A proposito di Marina - Marketing Team

Marina è uno scrittore di Barcellona ed è appassionato di viaggi e tecnologia. "Ogni volta che ho il tempo, tu mi troverete con uno zaino scoprire il mondo. E quando non lo fanno, io scrivere di mia meravigliosa città per aiutare i visitatori a godere al meglio."
Questa voce è stata pubblicata in Attività, casa, Luoghi e contrassegnati ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag e attributi: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>