La calçotada - Il più grande catalano Cipolla Festival

Calçots con salsa Romesco

Ci sono molte tradizioni stranamente meravigliosi esistenti a Barcellona e in tutta la Catalogna oggi, dai pantaloni-cadere Caganer Natale per i diavoli fuoco sventolando delle correfocs, ma di tutti, il calçotada è sicuramente uno dei più deliziosi. Raccolti per tutta la stagione invernale e in marzo, il Calçot primavera-cipolla-come è apprezzato da turisti e locali in tutta la regione, con l'evidenziazione del più grande all-you-can-eat festival chiamato il calçotada portando il mese di gennaio a una stretta.

Origini

Non esiste traduzione effettivo per Calçot in inglese, solo che è una lunga cipolla, simile ad un porri o scalogno, ma meno bulbosa. Si dice che sono stati prima coltivata in Valls, Tarragona da un contadino di nome Xat de Benaiges, nel 19 ° secolo. Da allora il Calçot è diventato un pasto popolare in Masias (-ristoranti trasformati coloniche-) da circa gennaio ad aprile. A volte possono essere visti anche nei ristoranti di Barcellona, ​​anche se il modo più tipico per godersi il Calçot è in una calçotada.

Calçotada

Un calçotada è una festa in cui persone provenienti da tutto una città particolare si riuniscono per cucinare e divorare questo gustoso cipolla, con molti locali che partecipano alle gare all-you-can-eat. Il più famoso calçotada in Catalogna si tiene a Valls l'ultima Domenica del mese di gennaio. Quest'anno l'evento si svolgerà il 29 gennaio e vedrà masse di calçots essere brace, immersi e divorati.

Il modo tradizionale di cucinare un Calçot è su un barbecue,-char grigliare la cipolla fino a quando la parte interna è più morbido e pronto a godere. Le foglie annerite vengono sbucciati indietro e la Calçot è immerso in una salsa salvitxada o romesco a base di aglio, peperoni, noci e olio d'oliva, prima di essere caduto in bocca, in maniera spada deglutizione. Naturalmente questo è un processo disordinato, così l'uso di pettorine è generalmente accettato, se non necessario.

I calçots sono tipicamente abbattuti con un accompagnamento di vino rosso, servito direttamente in bocca da porrons: un tipo di vetro lungo becco. Dopo che i calçots sono stati cotti, una varietà di carni e pane sono posti sul barbecue e colpi di liquore a lavare il pasto. Per quanto riguarda le gare di consumo - non è raro vedere un enorme 200 calçots consumati in 45 minuti!

Esperienza

Se venite a Barcellona questo inverno si avrà l'opportunità di provare calçots in molti ristoranti in tutta la città. Ad esempio, Balmes / Rosselló bistrot si trova nel quartiere Eixample della città e propone un menu fisso calçotada per 24 €.

Tuttavia, se si desidera una cipolla legati più estrema esperienza del festival, testa fuori a Tarragona il 29 gennaio per la Gran Festa de la calçotada a Valls. È anche possibile soggiornare in uno dei tanti appartamenti del centro di Barcellona, ​​prendere una gita fuori città per il festival, come Renfe treni partono da Barcellona a Valls il giorno. Non dimenticate di prendere alcune mentine per l'alito!

Submit to StumbleUpon Digg This Submit to reddit
Quota

A proposito di Marina - Marketing Team

Marina è uno scrittore di Barcellona ed è appassionato di viaggi e tecnologia. "Ogni volta che ho il tempo, tu mi troverete con uno zaino scoprire il mondo. E quando non lo fanno, io scrivere di mia meravigliosa città per aiutare i visitatori a godere al meglio."
Questa voce è stata pubblicata in Attività, Eventi, Ristoranti e cibo e contrassegnata con ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ ​​ Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag e attributi: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>